Tagliasiepi a scoppio: 5 modelli migliori

Tagliasiepi a scoppio: cos’è e come funziona

Un giardino bello e curato è un lavoro che richiede tempo, attenzione e gli strumenti giusti, tra cui il tosaerba elettrico, irrinunciabile per la manutenzione della nostra area verde, e il tagliasiepi a scoppio, l’attrezzo essenziale per curare l’aspetto delle siepi che circondano il nostro piccolo o grande giardino.

Cornice naturale che ripara il giardino da sguardi indiscreti o elemento di decorazione dall’aspetto scenografico, basse, medie, alte, le siepi hanno una doppia funzionalità poiché se da un lato servono ad abbellire il giardino, dall’altro dividono gli spazi creando delle oasi verdi.

Il tagliasiepi a scoppio è l’accessorio indispensabile a cui gli appassionati del fai da te non possono rinunciare. Alternativa pratica ed economica che sostituisce l’uso delle cesoie ed evita il ricorso ai costosi servizi di un giardiniere, ve ne sono disponibili in commercio in differenti modelli e prezzi: potenti, leggeri e facili da adoperare.

Grazie al loro utilizzo, si risparmia tempo e fatica perché si adattano a qualsiasi esigenza di taglio, facilitando il lavoro di sfoltimento e regolazione delle siepi. Inoltre, i tagliasiepi a scoppio permettono una maggior libertà di movimento e possono essere utilizzati in qualunque luogo, dal giardino all’orto, perché sono sprovvisti di cavi e vengono alimentati a miscela, una caratteristica che ne facilita l’utilizzo.

Per scegliere il modello giusto e trovare quello che sia in grado di rispondere alla nostre esigenze dobbiamo conoscere bene le tipologia di piante che decorano il nostro giardino o orto, per essere certi di acquistare lo strumento perfetto in grado di garantirci una potatura senza sforzi. 

Scopriamo insieme quali caratteristiche deve avere un buon tagliasiepi a scoppio e quali sono i cinque modelli da tenere d’occhio.

Scopri l’offerta StarkeMunich tagliasiepi a scoppio di Groupalia

tagliasiepi a scoppio come si usa

Tagliasiepi a scoppio: 3 consigli per acquistare quello giusto

Se sognate di acquistare il perfetto tagliasiepi a scoppio, ma non sapete quale scegliere tra i tanti modelli disponibili online o nei negozi specializzati, allora ecco tre consigli utili che vi aiuteranno a trovare il tagliasiepi a scoppio giusto per il vostro giardino o per l’orto.

  • Peso e impugnatura: l’assenza del cavo di alimentazione può influire sul peso dei tagliasiepi a scoppio rendendoli leggermente più pesanti rispetto a quelli elettrici, ma sono sempre di più i modelli che sanno unire potenza e leggerezza in un unico strumento. L’assenza di fili offre numerosi vantaggi perché i tagliasiepi a scoppio non solo sono più potenti, ma permettono anche di potare facilmente siepi sia piccole, sia alte e robuste e consentono una maggior libertà di movimento poiché non è necessario collegarli alla presa della corrente. Un altro fattore da non sottovalutare è la maneggevolezza dell’impugnatura che dev’essere ergonomica e dotata di un rivestimento antiscivolo per un uso pratico e soprattutto sicuro.
  • Motore e lame: il motore del tagliasiepi a scoppio può essere a due o a quattro tempi e se quello a due tempi funziona a miscela, quello a quattro tempi è provvisto di un serbatoio per la benzina e uno per l’olio. Un tagliasiepi a scoppio con motore a due tempi necessita di una minor manutenzione, mentre il fratello a quattro tempi è consigliato nei casi di utilizzo molto frequente. Le scelta delle lame dipende invece dal tipo di potatura: la lama più lunga è utile per sfoltire siepi di grandi dimensioni, la lama più corta è invece perfetta per lavori di precisione.
  • Sicurezza: i dispositivi di sicurezza sono una caratteristica indispensabile per qualsiasi modello di tagliasiepi a scoppio a causa della presenza di lame che lavorano ad alta velocità. Prima dell’acquisto del tagliasiepi assicuratevi che il modello sia dotato del blocco automatico delle lame e del coprilama e munitevi degli accessori giusti come la mascherina protettiva, gli occhiali e i guanti da lavoro.

Scopri l’offerta StarkeMunich tagliasiepi a scoppio di Groupalia

Tagliasiepi a scoppio: i 5 modelli consigliati da noi

Non vi resta che scegliere il tagliasiepi a scoppio giusto per voi, ma se avete ancora dei dubbi vi consigliamo cinque tra i migliori modelli.

Il più costoso Stiga SHO 60

  • Motore a due tempi da 24,5 cc
  • Potenza netta 0,85 kW, 9.500 rpm
  • Doppia lama da 55 cm, tagliata al laser
  • Lunghezza di taglio: 55 cm
  • Impugnatura rotante di 180° con 3 diverse posizioni
  • Sistema anti vibrazioni (AVS)
  • Peso con lama: 5,5 kg
  • Colore: nero-giallo

Il più economico Boudech

  • Motore a due tempi da 22,50 cc
  • Potenza massima 650 W
  • Velocità massima giri motore: 9.000 RPM
  • Doppia lama da 55 cm, tagliata al laser
  • Lunghezza di taglio: 55 cm
  • Basse vibrazioni
  • Impugnatura ergonomica
  • Serbatoio da 500 ml 
  • Peso: 5, 3kg

Il miglior rapporto potenza-peso Einhell 3403835

  • Potenza: 0,85 kW (1,15 HP)
  • Motore: 2-tempiCilindrata: 24,5 ccCarburante: miscela benzina (verde)
  • Lunghezza taglio: 55 cm
  • Spessore taglio: max. 19 mm
  • Capacità serbatoio benzina: 0,33 l
  • Tagli al minuto: 1900
  • Peso. 5,45 kg

Il più potente Apina H60GGP

  • Motore a 2 tempi da 24.5 cc (0.85 kW)
  • Impugnatura rotante a 180 a 3 posizioni
  • Lama a doppia azione da 61 cm
  • Distanza tra i denti di 27 mm
  • Velocità delle lame di 3500 spm
  • Livello sonoro: 109 dB
  • Peso: 5,50 kg

Il miglior rapporto qualità-prezzo StarkeMunich

  • Modello: ST-7019
  • Dimensioni totali: 1035 x 230 x 210 cm
  • Doppia lama
  • Dimensioni lama: 50 cm
  • Lunghezza denti lama: 24 mm
  • Impugnatura regolabile 180°
  • Motore: 1 cilindro, 2 tempi
  • Cilindrata: 27,2 cc
  • Potenza massima: 0,7/7500 kW/r/min
  • Numero giri a vuoto: 3000 minimo
  • Avviamento: manuale
  • Volume serbatoio: 0,35 l
  • Carburante utilizzato: miscela 30:1
  • Carburatore: diaframma, valvola rotativa
  • Potenza sonora: <108 dB
  • Peso: 6,5 kg
  • Accessori per manutenzione
  • Dosatore per miscela

Scopri l’offerta StarkeMunich tagliasiepi a scoppio di Groupalia

Condividi l'articolo:


Questo sito utilizza Cookie per migliorare l'esperienza. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi