Inizio della scuola 2018: le offerte per zaini, diari e astucci

Primo giorno di scuola 2018: le offerte migliori e cosa portare

L’inizio dell’anno scolastico 2018/19 di tutte le scuole si sta avvicinando ed è bene arrivare preparati con tutto il materiale scolastico necessario. Un modo utilizzato per invogliare gli studenti, soprattutto i bambini, a rientrare a scuola è comprare un kit tutto nuovo per l’inizio di un altro anno. La moda tra i bambini e i ragazzini delle medie principalmente, è infatti di avere tutti gli anno un nuovo zaino e magari anche un nuovo astuccio, ma per i genitori non è sempre piacevole, considerando i prezzi molto alti di alcuni dei materiali. Fortunatamente, è possibile trovare materiale scolastico a buon prezzo grazie a diverse offerte disponibili su internet, create apposta per voi genitori. Noi vi aiuteremo con la ricerca, risparmiando un po’ del vostro tempo e dandovi alcuni consigli sui prezzi più convenienti.

Zaini, diari, astucci e… cosa portare il primo giorno di scuola?

Il consiglio più pratico che possiamo darvi è di farvi una bella lista per non dimenticare nulla. Iniziamo con lo scrivere tutto ciò che è necessario portare il primo giorno di scuola a prescindere dalla classe, e poi entriamo nel dettaglio per la scuola elementare, media e superiore. Ecco il necessario principale

  • Zaino
  • Diario
  • Astuccio
  • Materiale per scrivere (penne, matite, colori, pennarelli ecc..)
  • Quaderni

Sai già quando sarà il primo giorno di scuola, ma vuoi sapere tutte le altre date importanti? Leggi qui:

Materiale scolastico

Primo giorno di scuola elementare: dallo zaino al diario, i kit per l’inizio della scuola

Per le elementari gli zaini consigliati sono quelli con i moschettoni per la chiusura e con le spalliere imbottite e il sostegno rigido alla base così da non appesantire troppo la schiena dei vostri figli. Tuttavia, recentemente, un altro modello, lo zaino trolley, sta piacendo molto alle mamma e figli soprattutto per i bambini che hanno un pezzo di strada da fare o un autobus da prendere per arrivare a scuola. Grazie al trolley, che in alcuni zaini può anche essere rimosso, i vostri figli non dovranno sopportare il peso dei libri sulle loro schiene, evitando futuri problemi alla spina dorsale.

Oltre allo zaino bisogna prendere il giusto diario, che sia abbastanza grande da dare lo spazio necessario ai vostri figli per iniziare a scrivere i loro primi compiti. Trovate insieme a loro il diario più bello, del loro cartone o film preferito magari. Tocca ora all’astuccio e al materiale per scrivere. Oggigiorno, troviamo in commercio gli astucci che già comprendono tutto il necessario al loro interno, e sinceramente sono quelli che vi consiglio maggiormente. I vostri figli avranno bisogno di matite, tanti colori (sia matite colorate che pennarelli) per esprimere al meglio la loro creatività e penne cancellabili. Per zaini, diari e astucci per i vostri bambini vi consigliamo quelli di LOL, Frozen, Gopop, Cars, degli amatissimi Minions e degli Avengers.

Per quanto riguarda i quaderni, essi sono differenti a seconda della classe che si frequenterà. Infatti per la prima elementare i richiesti sono quelli a rigatura A (con i margini e validi anche per la seconda) e quadretti 10mm, per la seconda quaderni con quadretti 5 mm e con margini laterali (rigatura Q) e utilizzabili anche l’anno successivo dove però richiedono anche quelli a rigatura B sempre con i margini. Per la quarta e la quinta, il bambino dovrebbe aver preso familiarità con le dimensioni e la scrittura perciò le righe sono fra loro più distanti e regolari (rigatura C, sempre con i margini) e per quanto riguarda i quaderni a quadretti la scelta è libera.

Primo giorno di scuola media: diari, zaini e astucci

Il passaggio dalle elementari alle medie necessita assolutamente di un cambiamento per i ragazzini ormai non più bambini, ma che abbia comunque le caratteristiche necessarie. È importante che il nuovo zaino, oltre che bello visivamente sia comodo e capiente. Alle medie infatti i libri iniziano ad aumentare sia di peso che di numero, è quindi necessario che sia anche abbastanza resistente e con un buon supporto rigido come base.

È importante prendere in considerazione anche il fatto che con l’inizio delle medie, i ragazzi diventano più grandi e quindi possono iniziare a muoversi in modo indipendente per possibili attività extrascolastiche, come uno sport. Per questo motivo vi consigliamo di prendere si uno zaino alla moda, ma che abbia anche lo spazio disponibile per l’abbigliamento sportivo. E se si cambia lo zaino va per forza cambiato anche l’astuccio, magari comprando le due cose abbinate, di marche cool come la New Balance, Seven, Mates e Munich.

Per quanto riguarda il diario con le medie, iniziano ad esserci molti più compiti a casa e annotazioni da fare, ma soprattutto molte più verifiche e interrogazioni rispetto alle elementari, è quindi necessario un diario abbastanza grande per scrivere tutto ciò. Vi consiglio ora alcuni dei diari più comprati per i ragazzini delle medie, come quello dei Mates, i quattro youtuber e gamers italiani, Be U con i nuovissimi colori per il prossimo anno e quello di Favi J un altro famoso yourtuber. La scelta dei quaderni qui diventa libera, vengono però tanto utilizzati anche i quadernoni ad anelli, perciò preparatevi per il rientro con tutto ciò che serve.

Primo giorno di scuola superiore: da Smemoranda a Comix, diari, astucci e zaini

Che emozione, ormai i vostri figli sono grandi anche se non saranno mai pronti per il rientro tra i banchi di scuola. Chi dovrà iniziare il primo anno di liceo sarà sicuramente agitato per questo cambiamento, chi invece lo ha già sperimentato beh…sicuramente preferiva starsene in vacanza. C’è chi dopo gli anni delle medie preferisce mantenere lo stesso materiale evitando ai genitori ulteriori spese, e chi opta sempre per il cambiamento.

Se sei il genitore di uno di questi ragazzi sono qui per aiutarti, perché generalmente gli zaini richiesti dai Liceali sono quelli che hanno i costi più elevati. Tuttavia, internet vi sarà d’aiuto, infatti sono tante le offerte disponibili su buoni zaini ‘da grandi’. Su Groupalia, ad esempio, è possibile trovare una vasta proposta di zaini Reisenthel di vari colori, tutti adatti al cambiamento più adulto dei vostri figli. Per vostra fortuna, tanti ragazzi, preferiscono mantenere, finché dura, l’astuccio delle medie come ricordo di bei momenti.

Parlando di diari, tutto dipende dai vostri figli, se vogliono mantenere l’animo ragazzino opteranno per Comix, Smemoranda o Be U. Questi sono i diari che, anche se a voi non piacerà, aiuteranno i vostri figli ad affrontare lezioni noiose, con le loro barzellette, battute, gli stickers, e alcuni come Be U dando lo spazio per esprimere la loro creatività. Altri invece, preferiranno presentarsi con un’immagine più adulta e professionale ricercando agende come le Moleskine. A questo punto, cari genitori non posso che dirvi in bocca al lupo e buono shopping!

Condividi l'articolo:


Questo sito utilizza Cookie per migliorare l'esperienza. Continuando la navigazione o scorrendo la pagina accetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi